Category

Istituzionali

Stop alle bollette! Causa Coronavirus

By | Istituzionali

Il covid-19, conosciuto anche come Corona virus, ha ormai destabilizzato il Paese. Dal turismo al commercio, dalla sanità all’agricoltura, sono tanti i settori che stanno attraversando un periodo di crisi, e le difficoltà riscontrate si riflettono anche sull’economia.
L’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente, ha infatti predisposto delle agevolazioni temporanee per tutte quelle famiglie delle zone rosse colpite dall’epidemia di questo 2020: Un sostegno costituito da una serie di norme che permettono di ridurre al minimo i danni economici, come la sospensione o rateizzazione dei pagamenti delle bollette di luce, acqua e gas per un periodo di 6 mesi.

“Andrà in Cdm un provvedimento che introduce alcune sospensioni; sospensione del pagamento delle bollette elettriche, gas […]”. Queste le parole del ministro per lo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli.

Al momento non sono ancora stati rivelati i dettagli del provvedimento.
Un aggiornamento nei prossimi giorni.

Energia e Casa offre una consulenza energetica gratuita. Un nostro consulente energetico studierà la vostra bolletta attuale di luce e gas comparandola con le offerte DOLOMITI ENERGIA al fine di giungere ad un risparmio significativo. Richiedi la consulenza via email a info@energiaecasa.com o vieni a trovarci presso la nostra sede di Trapani.

Condividi

2020: Sconto acqua, gas e luce – Info e moduli

By | Istituzionali

Vuoi ottenere uno sconto sulla tua bolletta luce, gas ed acqua? Dal 1° Gennaio 2020 ci sarà una novità che interessa le famiglie.
L’ARERA (Autorità di regolazione per Energia, Reti e ambienti) ha confermato che da gennaio 2020 sarà disponibile un bonus sociale di sconto da applicare alle bollette di luce, gas e acqua esteso a 200 mila famiglie.
Se sei in possesso dei requisiti necessari, puoi richiedere lo sconto che sarà poi applicato e suddiviso sulle tue successive 12 bollette. Se si tratta di luce e gas lo sconto può variare da un minimo di €132 se la tua famiglia è composta da 1 o 2 componenti, da €161 se è composta da 3 o 4 componenti, e da €194 da 4 componenti in su. Se si tratta di sconto sull’acqua il bonus garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua.
Lo sconto può essere richiesto solo dalle famiglie con contratto domestico di fornitura, e da febbraio 2020 anche per i titolari di reddito e pensione di cittadinanza.


Per ottenere lo sconto bisogna essere in possesso di almeno uno di questi requisiti:

  • Appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro
  • Appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglie numerose) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro
  • Appartenere ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza (in base alla legge 28 marzo 2019, n. 26) o pensione di cittadinanza

Come si presenta la domanda?
La domanda per la richiesta del bonus si presenta recandosi al Comune della propria città ed essere in possesso dei seguenti documenti

  • Documento di identità in corso di validità
  • Modulo di richiesta scaricabile dal sito del proprio comune di residenza (modulo per città di Trapani)
  • Eventuale delega se la domanda è presentata non dall’intestatario della fornitura (modulo)
  • Modulo compilato (reperendo in una qualsiasi bolletta di luce il codice POD (che inizia con IT001E…) e la potenza impegnata o disponibile.
  • Attestazione ISEE in corso di validità
  • Modulo con indicazione dei componenti del nucleo ISEE
  • Il nominativo del gestore idrico se si tratta di richiesta di bonus acqua

Se appartieni ad una famiglia numerosa dovrai compilare e consegnare anche il modulo, se l’ISEE è superiore a 8.107,5 euro (ma entro i 20.000). (Modulo per Città di Trapani)

Se appartieni ad una famiglia titolare di Reddito di cittadinanza dovrai indicare anche il numero di protocollo assegnato o l’attestazione che documenti la titolarità del reddito.

Per ulteriori informazioni o domande, visitate il sito https://www.arera.it/it/com_stampa/19/191205cs.htm.

Fonte Arera.it

Energia e casa ha scelto Dolomiti Energia come partner a cui affidarsi per fornire luce e gas ad aziende e privati. Visita la pagina per avere maggiori informazioni.
Energia e Casa si occupa anche di bioedilizia, di fonti rinnovabili, impianti di riscaldamento e raffreddamento, idraulici ed elettrici e termografia acustica.
Visita il sito, vieni a trovarci nella nostra sede di Trapani o manda una mail per richiedere maggiori informazioni su un servizio a info@energiaecasa.com: i nostri ingegneri, tecnici e consulenti risponderanno entro 24 ore!

Condividi

DOLOMITI ENERGIA: Il migliore tra i fornitori di luce e gas

By | Istituzionali

Energia e Casa ha scelto Dolomiti Energia per la fornitura di luce e gas alle famiglie e alle aziende, e siamo fieri di poter annunciare che secondo Altro Consumo, l’associazione per la tutela e difesa dei consumatori, il nostro partner è primo in classifica fra tutti i fornitori! Secondo una indagine portata a termine da ALTRO CONSUMO, infatti, DOLOMITI ENERGIA risulta essere il fornitore con più giudizi positivi nel campo dell’assistenza clienti, nella fase descrizione e attivazione dell’offerta e della soddisfazione dei clienti, ottenendo i seguenti punti sia per l’energia elettrica che il gas:

Informazione sull’offerta: 71 PUNTI

Fase di attivazione dell’offerta: 50 PUNTI

Assistenza Clienti: 96 PUNTI

Soddisfazione dei clienti: 78 PUNTI

Per una media tot. di 75 PUNTI e giudizio BUONO, arrivando 1° tra 14 fornitori (fonte “L’accendiamo?” di Altroconsumo.it).

L’indagine consisteva nell’analizzare il rapporto tra fornitore e cliente chiamando i vari call center e discutendo con loro al fine di poter stabilire dove poter riscontrare maggiore trasparenza e correttezza nei servizi offerti.
Qui il comunicato stampa di DOLOMITI ENERGIA con i commenti del Direttore commerciale e della Responsabile Customer Care.

Per saperne di più su DOLOMITI ENERGIA vai qui, per conoscerne i prezzi vai qui.

Energia e Casa si occupa anche di bioedilizia, di fonti rinnovabili, impianti di riscaldamento e raffreddamento, idraulici ed elettrici e termografia acustica.
Visita il sito, vieni a trovarci nella nostra sede di Trapani o manda una mail per richiedere maggiori informazioni su un servizio a info@energiaecasa.com: i nostri ingegneri, tecnici e consulenti risponderanno entro 24 ore!

Condividi

2022: Fine mercato tutelato. Cosa succederà?

By | Istituzionali

Il 2022 vedrà un importante novità nel campo dell’energia elettrica e del gas: il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero.


Il passaggio al mercato libero sarebbe dovuto avvenire il 1 Gennaio 2020, ma slitterà due anni dopo perché considerato un processo troppo veloce che coinvolge utenti ancora non preparati alla novità. La legge sulla concorrenza del 2017 aveva determinato l’uscita dal mercato tutelato nel  2019, uscita che non si è avverata a causa del decreto Milleproroghe 2018. La nuova scadenza, ora decisiva, era stata prima inserita tra gli emendamenti al disegno di legge di bilancio, da dove però è saltata perché giudicata inammissibile, e ora rispunta tra i rinvii inseriti in quello che dovrebbe diventare il nuovo Milleproroghe.
Il 1 Gennaio 2022 sarà una data decisiva? E’ vero che molti utenti non sono ancora preparati alla svolta? Di certo questo tempo in più potrà consentire a tutti di capire meglio cosa è il mercato libero e la differenza con
quello tutelato, quali sono i vantaggi e quale nuovo fornitore scegliere!


Alla luce di ciò… Vediamo la differenza tra i due e scopriamo insieme cosa succederà con questo cambiamento:
Nel mercato di TUTELA il prezzo dell’energia e del gas è stabilito dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambienti (ARERA) in base alle variazioni del valore delle materie prime. Dunque un cliente che ha sottoscritto un’offerta con un fornitore del mercato tutelato saprà che il prezzo della materia prima non è dipeso dal fornitore ma è dettato dall’autorità amministrativa indipendente. Pertanto sottostare ad un PUN (prezzo unico nazionale), quotato presso la Borsa Italiana dell’energia Ipex, comporta una variabilità dei costi in bolletta che sono determinati dall’andamento trimestrale di tale PUN. Per ovviare a ciò, dal 2007 esiste il mercato LIBERO, libero in quanto è lo stesso fornitore a decidere il prezzo dell’energia e del gas.
La liberalizzazione dal mercato tutelato voluta dall’Europa è un’opportunità per incrementare gli investimenti nel settore dell’energia elettrica e del gas, e porterà ad una maggiore concorrenza tra i fornitori.
Cosa cambierà per i clienti che ad oggi hanno aderito ad un mercato tutelato?
I clienti, oltre ad essere avvertiti per tempo, potranno liberamente scegliere se rimanere con l’attuale fornitore o cambiarlo, scegliendo le offerte migliori secondo le proprie esigenze. Durante il passaggio dal tutelato al libero, il cliente NON vedrà nessuna interruzione di corrente elettrica o gas, né modifiche o interventi tecnici sul contatore.
Cosa dovrà fare un cliente?
Il cliente dovrebbe rivolgersi ad un fornitore trasparente, che lo segua sempre per tutta la durata del contratto e che sia disponibile a chiarire eventuali problemi che possono sorgere durante la fornitura.

Il nostro partner Dolomiti Energia fa parte del mercato libero e si mostra come società nata per fornire le migliori soluzioni di energia italiana 100% pulita, con origine tracciata e garantita dal Gestore dei Servizi Energetici,
e gas dove si possono compensare le emissioni di anidride carbonica. Si impegna concretamente a rispettare la natura studiando soluzioni innovative che non pesino sull’ambiente. E’ un’azienda multiservizi italiana, nata in Trentino, operante nel campo della produzione e fornitura di energia elettrica e gas metano. Dispone di un call center composto unicamente da Italiani, i quali si occupano di ascoltare e soddisfare le esigenze della propria clientela con cortesia, serietà e disponibilità. I consulenti esperti seguono ogni cliente durante tutto il periodo di fornitura, si mostrano disponibili nel chiarire eventuali dubbi nonostante la bolletta DOLOMITI ENERGIA sia chiara, leggibile e comprensibile da tutti.
Per saperne di più vai qui, per conoscerne i prezzi vai qui.

Vieni a trovarci nella nostra sede o manda una email a info@energiaecasa.com.
Energia e Casa si occupa anche di bioedilizia, di fonti rinnovabili, impianti di riscaldamento e raffreddamento, idraulici ed elettrici e termografia acustica. Visita il sito, vieni a trovarci nella nostra sede di Trapani o manda una mail per richiedere maggiori informazioni su un servizio a info@energiaecasa.com: i nostri ingegneri, tecnici e consulenti risponderanno entro 24 ore!

Condividi

Metro Cubo Service sceglie Energia e Casa

By | Istituzionali

Metro Cubo Service è un gruppo di professionisti – altamente specializzati – in grado di accompagnare la gestione degli amministratori condominiali, fornendo servizi di Facility Management.
“Il Facility Management è senza dubbio la soluzione più efficiente per chi ha un patrimonio immobiliare da gestire, che siano privati o amministratori” dichiara l’ing. Guido Grammatico –direttore tecnico di Energia e Casa. “Siamo orgogliosi – continua l’ingegnere – di essere parte del team di Metro Cubo Service per il settore della consulenza energetica, della termografia e dell’acustica. Crediamo fortemente nell’innovazione e nell’ idea di rete: questa iniziativa sposa entrambe le nostre vocazioni offrendo un servizio di altissima qualità!”

Il team di Metro Cubo offre un supporto tecnico, operativo e finanziario agli amministratori condominiali, veri e propri manager degli immobili. Questo gioco di squadra permette di perseguire una strategia economica e finanziaria condivisa che porta all’ottimizzazione del valore degli immobili nel tempo e al contenimento dei costi di gestione. In questa ottica l’amministratore non rappresenta solo un cliente per Metro Cubo ma un Partner: quello che conosce meglio la storia, gli usi, le criticità e le potenzialità degli edifici.

La mission è garantire ai propri Partner una vasta gamma di servizi dall’alto valore aggiunto. Questo si traduce nella corretta amministrazione e manutenzione, con particolare attenzione rivolta alla gestione economico/patrimoniale del condominio, alla difesa e alla valorizzazione delle proprietà immobiliari. L’obiettivo è supportare le piccole e grandi Amministrazioni, facendosi carico di tutte quelle attività manutentive che riguardano gli edifici e i loro impianti.

Metro Cubo Service, prevedendo un notevole supporto finanziario e una grande qualità al miglior prezzo di mercato, garantisce ai propri Partner una libertà gestionale impensabile fino a ieri. Il Facility Management applicato alle piccole realtà condominiali rappresenta una novità assoluta, oltre che una grande opportunità. Avere al proprio fianco un Partner come Metro Cubo, in grado di erogare tutte le attività legate alla gestione del patrimonio immobiliare, garantisce agli amministratori notevoli vantaggi in termini di tempo, costo, pagamenti e riduzione di problemi. Altri grandi vantaggi saranno riservati ai membri dell’esclusiva community alla quale potranno accedere i Partner che hanno scelto di avvalersi della collaborazione e dei servizi di Metro Cubo.

Il Facility Management è la disciplina che ottimizza tutte quelle attività che afferiscono principalmente alla gestione di edifici e impianti, migliorandone funzionalità – benessere – produttività e redditività.

Nel sistema di Facility Management di Metro Cubo saranno l’amministrazione condominiale e i suoi clienti a beneficiare del lavoro del team. Questo perché Metro Cubo solleverà l’amministrazione da innumerevoli problematiche garantendo, ai propri Clienti, servizi della massima qualità ai migliori prezzi di mercato.

I servizi offerti variano in base alle esigenze: dalla redazione del fascicolo del fabbricato al programma di manutenzione, dalle pratiche amministrative legate alle opere edili alla gestione della sicurezza, dalle consulenze legali a quelle immobiliari, dalla consulenza energetica alle indagini termografiche o acustiche. Metro Cubo Service è il partner ideale per una gestione condominiale che guarda al lungo periodo e al risparmio. Maggiori informazioni e dettaglio dei servizi su www.metrocuboservice.com

Condividi

Incentivi 2020

By | Istituzionali

Grazie al Conto Termico 2.0 è possibile riqualificare i propri edifici per migliorarne le prestazioni energetiche: investendo sulla produzione di energia da fonti rinnovabili si riducono i costi dei consumi e si recupera in tempi brevi parte della spesa sostenuta.

In sintesi gli incentivi rimborsano fino al 65% della spesa sostenuta attraverso un bonifico sul proprio conto corrente, in tempi brevi, circa 60 giorni.

Gli interventi incentivati riguardano:

  • caldaie a condensazione
  • pompe di calore
  • caldaie a biomasse
  • solare termico
  • scaldacqua a pompa di calore
  • sistemi ibridi

In alterativa al conto termico 2.0, è possibile usufruire della detrazione fiscale del 65% o del 50%.

L’importo dell’incentivo del Conto Termico è sempre erogato tramite bonifico bancario; a seconda dell’importo però possono variare le tempistiche di erogazione.

  • Se l’importo è inferiore a 5.000 euro, verrà erogato in un’unica soluzione entro i tempi tecnici richiesti dal Gse;
  • se invece è superiore a 5.000 euro: 1. nel caso di caldaie sotto i 35 kW, l’incentivo è erogato in due rate annuali – 2. nel caso di caldaie sopra i 35 kW l’incentivo è erogato in 5 rate annuali.

Energia e Casa offre consulenze in Sicilia nella progettazione di impianti da fonti rinnovabili e nella gestione delle pratiche di detrazione fiscale e di incentivi da Conto termico 2.0. Si effettuano , inoltre, Diagnosi Energetiche e Attestazioni di Prestazione Energetica (APE). Vieni a trovarci nella nostra sede di Trapani o manda una mail a info@energiaecasa.com: i nostri ingegneri, tecnici e consulenti risponderanno entro 24 ore!

Condividi

Pannelli Solari a servizio della Mensa – Energy Management Fondazione Auxilium

By | Istituzionali

La Fondazione Auxilium ha in corso un percorso di riqualificazione energetica pluriennale, seguito dall’Energy Manager di Energia e Casa, ing. Guido Grammatico. Il progetto di istallazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda a servizio della mensa di Villa Betania (Valderice – TP) si inserisce in questo percorso. La mensa fornisce 270 pasti al giorno ai bambini e al personale para sanitario della struttura.

 

Grazie a questa soluzione, la Fondazione Auxilium ha:

  • risparmiato 1250 mc si gas metano;
  • risparmiato il 35% annuo di combustibile;
  • evitato emissioni per 3039 kg di CO2;
  • prodotto 11482 kWh di energia pulita dal sistema solare.

L’investimento ha una periodo di pay-back di due anni, trascorsi i quali il progetto rappresenterà solo un risparmio e non più un costo, per tutta la vita dell’impianto.

 

La Fondazione Auxilium per questo progetto ha usufruito delle agevolazioni da Conto Termico 2.0 ed è seguita dall’ Energy Manager ing. Guido Grammatico.

Energia e Casa è uno studio tecnico di ingegneria civile con sede a Trapani. La nostra rete di tecnici opera in Sicilia e in molte città del territorio nazionale. Per avere maggiori informazioni su come approfittare del Conto Termico 2.0, manda una mail a info@energiaecasa.com: ti risponderemo entro 24 ore!

Condividi